Sinergie nell'Arte

La Musica

La musica, raccoglie l'arte del canto e del suono, essa può essere usata come sfondo mentre ci si accinge a dipingere, accompagna le pennellate verso un gesto più intimo ed introspettivo.

La musica armonizza è evocativa ed ispira.... conduce delicatamente e stimola alla creatività. Il musicista Mozart vedeva il colore delle note assieme al loro suono.

La musica aiuta ad esprimere le emozioni, ci conduce verso ciò che è invisibile ai nostri occhi ...ci aiuta a contattare la nostra anima ed a far uscire il talento... la voglia di colorare, disegnare liberamente.

Si parla quindi di sinestesia, come fenomeno percettivo che riguarda il nostro modo di interrogare la realtà e ricevere informazioni.

La sinestesia è un fenomeno sensoriale/percettivo, che indica una "contaminazione" dei sensi nella percezione. Il fenomeno neurologico della sinestesia si realizza quando stimolazioni provenienti da una via sensoriale o cognitiva inducono esperienze, automatiche e involontarie, in un secondo percorso sensoriale o cognitivo.[1]

E' un fenomeno stato studiato da musicisti, artisti scrittori ecc. come Vasilij Kandiskij.

Ogni persona poi attraverso una sua ricerca personale contatterà la musica che più è consona alla sua interiorità, ed alla propria ricerca personale.
Esistono musiche che maggiormente possono essere usate come sfondo e che più conciliano la pittura.

…Per noi pittori il più ricco ammaestramento è quello che si trae dalla musica. Con poche eccezioni e deviazioni la musica, già da alcuni secoli, ha usato i propri mezzi non per ritrarre le manifestazioni della natura, ma per esprimere la vita psichica dell’artista attraverso la vita dei suoni musicali…[2]

Letteratura ed arte

L'insieme delle opere scritte o poemi, o poesie può divenire ispirazione per gli artisti che usano il linguaggio poetico, per meglio entrare a contatto con la propria anima o, farsi stimolare l'immaginazione entrando con fantasia, nelle descrizioni paesaggistiche degli scrittori, per poi trasferire su tela gli input ricevuti.
Leggere i contenuti di una narrazione, ci aiuta ad immaginare ad entrare nell'emisfero destro e come bambini disegnare dapprima nella mente e poi sulla tela ciò che si è immaginato.

La poesia per gli artisti, diventa nettare, per creare immagini e colori per contattare la parte emotiva colorandola dando enfasi al verso letto.
La lettura di poesie è evocativa fa rimembrare ricordi e sensazioni ed aiuta sempre l'artista a risvegliarsi ad un sentire più vasto.
I colori sono ovunque, anche nelle parole e spesso l'artista ama farle prendere forma nei dipinti, per rendere materica la sensazione, l'emozione...e permettere a chi poi osserva l'opera creata di entrare in sintonia con il pittore. Si entra con questo pensiero nella corrente artistica del romanticismo; cioè in un'intimità spirituale e colore con l'aspirazione verso l'infinito, che le arti cercano di offrire.

Tiziana Mesiano
Pittrice ed Educatrice ai Valori Umani

[1] wikipedia https://it.wikipedia.org/wiki/Sinestesia_(psicologia)

[2] Vassilly Kandisky

Redazione

Progetto Sai Vivere

Sito web: www.saivivere.it
itenfrdeptrues