La famiglia si allarga Seconda Parte

Come gestire la sfida costituita dall’ingresso nella famiglia di un nuovo essere: il figlio

Abbiamo già detto di quanto, la nascita di un figlio, soprattutto del primo figlio, rivoluzioni la vita di una donna. Soprattutto se è una donna che lavora, ella può avvertire una sorta di “perdita di identità”, un cambiamento così radicale e repentino da determinare delle ricadute sul piano psicologico. A volte la mammina sarà costretta a lasciare il lavoro, creando così delle difficoltà di carattere finanziario alla famiglia. Naturalmente ogni situazione ha le sue caratteristiche specifiche e non si può generalizzare. Molto dipende dal fatto che la maternità sia stata desiderata e programmata o meno. Anche l’atteggiamento di chi circonda la neo mamma: soprattutto il padre e i genitori (nonni), ma anche gli altri familiari e gli amici possono essere un supporto oppure provocare dubbi e aumentare la confusione. Infatti molto spesso si danno dei consigli non richiesti, interferendo così nella difficile ricostruzione del ménage familiare. È bene, invece, se si vuole essere d’aiuto, muoversi con molta circospezione ed aspettare le richieste di consigli da parte dei novelli genitori.

Leggi tutto...

Disciplina sì, disciplina no.

È meglio essere permissivi o autoritari?

Nei vari decenni del secolo scorso si sono adottati vari stili educativi che sono passati dalla disciplina più rigida ad un maggiore permissivismo, sostenuto quest’ultimo dal pediatra Benjamin Spock che influenzò con i suoi scritti tutta una generazione di genitori occidentali, a partire dalla seconda metà degli anni ’50 fino a tutti gli anni 80.

Leggi tutto...

La mappa dei Valori Umani in famiglia

Parenting … ovvero Genitorialità … Che cosa significa?

Il Parenting guida noi genitori ad imparare a stimolare e trarre il meglio dai nostri figli, ci fa scoprire che l’educazione consiste nel portar fuori il meraviglioso potenziale nascosto dentro ogni essere umano. I Valori Umani sono tutti dentro di noi, sono la nostra stessa essenza e aspettano soltanto di essere scoperti e portati alla luce. Aspettano di essere valorizzati e vivificati attraverso la pratica quotidiana.

Leggi tutto...

Valori Umani e Genitorialità

Lo scopo dell’istruzione è il carattere; se il carattere è buono, potete ottenere tutto nella vita. Si può pensare di aver vinto medaglie d’oro, di aver ottenuto gradi elevati e di essersi fatti un nome e guadagnata una fama, ma, se il carattere manca, questi attestati sono soltanto dei pezzi di carta. Proteggere il carattere è certamente essenziale per voi e solamente le persone con queste caratteristiche sono istruite veramente. [1]

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS
itenfrdeptrues