Educazione e EduCare

Prima di iniziare a parlare di Educare dovremmo conoscere il vero significato di educazione. Significa forse solo istruzione? No. Il suo significato dovrebbe essere più esteso, dovrebbe mirare ad estrarre e potenziare le qualità e le abilità nascoste.


L’educazione, influenzata nei diversi periodi storici dalle varie culture, dovrebbe dirigersi verso la formazione del carattere. Ma oggi è così?

  •   Che cosa è esattamente l’istruzione?
  •   Cosa ci guadagniamo dall’educazione come è concepita oggi?
  •   Qual è l’obiettivo che gli educatori devono prendere in considerazione?
  •   Che cosa dovremmo imparare attraverso il processo di educazione? [1]

Le risposte a queste domande, enunciate da Sathya Sai, costituiscono l’essenza del programma di Educazione Sathya Sai per l’Eccellenza Umana.
Anche noi dovremmo farci queste domande. Normalmente l’istruzione scolastica non è altro che la raccolta di conoscenza del mondo esterno. Ma contribuisce forse alla pace nel mondo? Promuove la felicità delle persone? Rende le persone più oneste? Al contrario…

L’educazione non serve solo per procurarsi uno standard di vita, ma per imparare a vivere una vita piena di significato. [2]

Come potremmo non essere d’accordo.

L’uomo, oggi, si trova su un crocevia, essendo un impotente testimone di uno strano paradosso che ha travolto il mondo intero. Da un lato ci sono le pietre miliari della sua conquista della materia e dello spazio, mentre dall’altro mostra una ricerca senza orientamento di un’elusiva pace e felicità.
Con quale coraggio, allora, ci diamo l’etichetta di uomini di scienza quando una parte della popolazione soffre di inammissibili privazioni di cibo e di acqua, e di pessime condizioni igieniche?


Il contenuto e la struttura educativa com’è oggi concepita, deve essere cambiata. Le tendenze odierne mirano al confortevole e al facile; si evita ogni tipo di lavoro manuale, e questa attitudine è lontana dall’ideale di umiltà e di disciplina. [3]

Il programma “EduCare” cerca di risolvere questo dilemma offrendo un curriculum che ci permette di comprendere meglio noi stessi, di sentirci più sicuri e di trovare soluzioni ai problemi che dobbiamo affrontare nella vita.
Sathya Sai dice che la vera educazione deve portare alla costruzione del carattere, cioè, all’unità di pensiero, parola e azione (testa,  cuore, mani). Prima di manifestarsi, ogni pensiero dovrebbe passare dal cuore per essere approvato.

Ci sono due tipologie di studio: la ricerca esteriore e la ricerca interiore. Le cose ordinarie che imparate a memoria per riversarle sui questionari costituiscono la ricerca esteriore; invece, rivolgere la ricerca all’interno del vostro cuore, sentirne la pienezza e sperimentarne la gioia, costituisce la ricerca interiore. Questa differenziazione viene evidenziata dai termini Educazione ed Educare.
Il vostro sforzo dovrebbe tendere all’acquisizione di “Educare”, e non alla semplice educazione. [4]  
                                                                                                             
Anche Socrate, con il suo metodo della maieutica, permetteva agli allievi di tirare fuori la conoscenza già posseduta.

Educazione è portare all’esterno ciò che è all’interno. [5]
Oggi l’istruzione scolastica si limita all’acquisizione di nozioni teoriche ed è confinata ai libri di testo, mentre EduCare va alla fonte di tutta la conoscenza che è latente nel cuore di ogni essere umano, ed è perciò fondamentale.
Con l’istruzione si acquisiscono conoscenze di alto livello, ma solo in ambito secolare, mentre l’educazione spirituale, grazie alla forza del cuore, fa affiorare nobili qualità come Amore, Verità, Rettitudine e Pace. [6]

Questi Valori sono i pilastri del programma di Educazione Sathya Sai.
“EduCare” è il graduale dischiudersi della nostra coscienza interiore, è il processo che porta all’esterno la conoscenza ed i valori interiori. Educare non è informazione, ma è indagine, e conduce alla trasformazione.

Il fine dell’istruzione è il carattere [7]

Questo è il summum bonum di Sathya Sai EduCare.

Edeltraut Renk Educatrice ai Valori Umani

[1] Sathya Sai, Discorso 22 novembre 1982
[2] Sathya Sai, Dio è Unità, Edizioni Milesi, 1986, cap. IX. par. 5
[3] Sathya Sai, La via della Verità, Edizioni Milesi, 1991  p.77
[4] Sathya Sai, Discorso 4 aprile 2001
[5] Friedrich Froebel
[6] Sathya Sai, Discorso 20 Novembre 2001
[7] Sathya Sai, Discorso 15 Gennaio 2004

Redazione

Progetto Sai Vivere

Sito web: www.saivivere.it
itenfrdeptrues