Dall'Equinozio d'autunno al Solstizio d'inverno

ALLA SCOPERTA DELLE STAGIONI DELL’UOMO

DALL’EQUINOZIO D’AUTUNNO AL SOLSTIZIO D’INVERNO I parte

“Settembre è il mese dei ripensamenti /sugli anni e sull’età/ dopo l’estate porta il dono usato/ della perplessità / Ti siedi e pensi e ricominci il gioco della tua identità/come scintille brucian nel tuo fuoco le possibilità.”1

Leggi tutto...

Il tempo dell’uomo - Il ritmo dell’uomo e delle stagioni

E il vecchio diceva, guardando lontano: Immagina questo coperto di grano.

Immagina i frutti, immagina i fiori, e pensa alle voci, e pensa ai colori.

E in questa pianura, fin dove si perde, crescevano gli alberi e tutto era verde, cadeva la pioggia,

Segnavano i soli il ritmo dell’uomo e delle stagioni.1

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS