Mudra, i gesti che curano – seconda parte

Le nostre mani sono un po' la parte tuttofare del nostro corpo, ci avete mai pensato? Sono lo strumento che ci permette di prendere oggetti e farci qualcosa, e tutti sappiamo quante cose si possono fare con l’aiuto delle mani. Ma non sono solo strumenti per afferrare e muovere oggetti. Accompagnano le parole sottolineandole e spiegandole visivamente, nascondono o mostrano, carezzano e curano, quante cose passano dal movimento delle mani! Non c’è da stupirsi se nelle dita passano gli 8 meridiani principali secondo il sistema energetico cinese, e se sono così importanti per veicolare l’energia del cuore e dell’universo nei sistemi della pranoterapia e del Reiki e tecniche simili.

Leggi tutto...

Oli Terapeutici

Parliamo di alimentazione anti-age, anti-invecchiamento, super-food ma in realtà dovremmo parlare di alimentazione normale perché tutti dovremmo alimentarci così. In particolare i super-food, cioè l’alimentazione antiossidante protettiva dall’invecchiamento che deriva dall’ossidazione che produce i cosiddetti radicali liberi, viene proprio dai prodotti freschi di stagione in particolare frutta e verdura. I caroteni sono presenti nei colori della frutta e verdura e quindi qualsiasi tipo di verdura di stagione, coltivata bene, senza andarla a prendere nelle agricolture intensive può essere già un super-food.

Leggi tutto...

Pranayama: il respiro triangolare

Pranayama significa controllo del Prana. Ma cos’è il Prana? E’ la definizione in lingua sanscrita per energia vitale, ed è presente dovunque. Prana circola nel nostro respiro e nel nostro corpo, è il fuoco nel Sole e il fluire nell’Acqua, è la velocità nel Vento e la coesione nella Terra, è la Vita che si esprime.

Leggi tutto...

Mudra, i gesti che curano

Nel percorso in 8 parti di Patanjali, che abbiamo riassunto negli articoli precedenti, il collegamento tra mente ed emozioni, corpo e spirito si presenta continuamente. Assieme agli asana possiamo prendere in considerazione anche i mudra, gesti delle mani che muovono con precisione l’energia attraverso i meridiani.

I nostri principali meridiani attraversano il corpo dalla testa ai piedi, e l’importanza delle mani nella nostra vita ha fatto sì che in esse si sviluppassero collegamenti stretti con tutto il resto del corpo e della nostra fisiologia e circolazione dell’energia.

Leggi tutto...

Yoga - i cinque elementi

Sperimentare i 5 elementi in una sessione di yoga.

Ogni cosa riflette una parte di Dio. La Terra è un membro di Dio, e così il vento, l’acqua e l’aria. Anche l’âkâsha (spazio, etere) è parte di Dio. Questa era la ragione per cui anticamente tutti questi elementi venivano venerati come espressioni del Divino. La Madre Terra o Bhu Devi, il Fiume Gange o Ganga Devi, il Dio Vento (Aria) o Vayu Deva, il Dio Fuoco o Agni Deva e il Dio Spazio o Âkâsha Deva. Gli antichi vedevano in tutto la presenza di Dio e lo adoravano. (1)

Leggi tutto...

Dharana, l’arte del qui ed ora

Dharana è il 6 passo da compiere in questo viaggio verso il Sè, ma è anche qualcosa che ci è indispensabile in ogni momento della vita: significa concentrazione. La concentrazione è ciò che ci permette di leggere un libro, tagliare il cibo in pezzi regolari, guidare un’auto, parlare con un amico in mezzo alla folla… in ogni istante della giornata siamo più o meno concentrati a fare o notare qualcosa.

Leggi tutto...

Corretta Alimentazione e Dieta

In questo video molto interessante troverete notizie importanti per tutti coloro che vogliono affrontare un regime vegetariano e vegano non solo per il rispetto della vita degli animali e dell’ambiente, ma anche per la salute.
https://www.youtube.com/watch?v=gW4NXGqL2c8
Dott. Luigi Torchio
Specialista in medicina dello sport, studioso di medicina naturale, nutrizionista vegetariano e vegano

Leggi tutto...

Yama e Niyama, gli argini del fiume

I primi 2 passi che Patanjali ci descrive nel percorso dello yoga sono Yama e Niyama, 10 regole che stanno alla base di una vita responsabile, pura, capace di portare beneficio a sé stessi e alla società. Sono regole semplici, le famose indicazioni che si imparano da piccoli e dovrebbero guidare la nostra vita in automatico.

Leggi tutto...

Purificare il cibo

La mente non è che un aggregato di pensieri; i pensieri danno luogo alle azioni, e ogni gioia o dolore nel mondo non è che il risultato di azioni. Di conseguenza, solo con pensieri buoni la vita sarà buona. Il pensiero è assai potente: esso sopravvive anche dopo la morte di una persona. Bisogna dunque tener fuori dalla mente i pensieri cattivi. Sono essi che dividono mettendo l’uno contro l’altro e facendo dimenticare il Divino che li accomuna. Quando gli uomini saranno consapevoli che in ciascun corpo c’è un solo Spirito, non esisteranno più le discriminazioni. L’uomo dovrebbe sforzarsi di allargare i suoi rapporti dal livello individuale a quello familiare, poi a quello sociale, nazionale, ed infine, mondiale. La pace, sia dell’individuo che del mondo, dipende dalla mente. Da qui viene la necessità di disciplinare con criterio la mente. (1)

Leggi tutto...

Asana, la magia del corpo

Le asana, parola che in sanscrito vuol dire postura o posizione, sono la parte più visibile dell’Astangha Yoga descritto da Patanjali. Astangha è una parola che significa “8 arti, o membra” e indica le varie sfumature che compongono lo Yoga.

Leggi tutto...

Il sole, l’aria e il movimento

Fate del moto e riempite la giornata di attività, affinché il cibo venga ben digerito.

State al sole e lasciate che i suoi raggi entrino in casa, lasciateli cadere sul corpo per un po’; fate che illuminino i vestiti e il cibo, questo li renderà sani.(1)

Leggi tutto...

Come mantenere il corpo in forma e attivo dopo i 50 anni

Mens sana in corpore sano.

I romani dicevano che una mente sana sta in un corpo sano e questo è abbastanza vero. Infatti abbiamo fatto tutti l’esperienza che quando si è ammalati o fermi a causa di un infortunio è più difficile avere la mente serena perché si è infastiditi dallo stop forzato e dalla malattia. Questo se il fastidio è solo temporaneo possiamo immaginare come sia più difficile da tollerare per la nostra mente se l’incapacità è permanente, ad esempio abbiamo perso la nostra autonomia nel cammino e quindi siamo costretti su una sedia a rotelle e molto spesso se non siamo fortunati finiamo in una casa di riposo. Per questo è molto importante mantenere il corpo efficiente e in salute e dobbiamo partire da giovani a farlo.

Leggi tutto...

Il cibo, la mente e il comportamento

La mente umana non è un organo anatomicamente identificabile; non può essere né toccata, né operata da medici o da chirurghi, poiché è un ammasso impalpabile di decisioni e di dubbi, di voglie e di avversioni. La sua trama e il suo ordito sono i desideri dell’uomo in relazione agli oggetti e alle sensazioni. Essa ama correre dietro ai piaceri esterni e prende la forma delle cose che cerca, ma può anche essere rivolta all’interno, in cerca della soddisfazione e della gioia interiore; perciò, essa può essere tanto uno strumento di liberazione, quanto causa di schiavitù. [1]

Leggi tutto...

Yoga - il Pranayama

Yoga per la vita

La parola yoga ormai porta con sè un messaggio positivo di salute, rilassamento e miglioramento dello stato psicofisico. C’è stato un enorme cambiamento nella percezione di questa disciplina che solo pochi anni fa era relegata alle pratiche complicate e naive dei “figli dei fiori”. Eppure la comprensione di questa disciplina è ancora parziale e con questa serie di articoli vogliamo creare chiarezza sulle potenzialità dello yoga.

Leggi tutto...

I sensi si nutrono

Ecco il primo passo di un percorso che si pone l’obiettivo di approfondire le componenti di una nutrizione sana e naturale, che dia benessere non solo al corpo, ma anche pace mentale e gioia spirituale.

Leggi tutto...
itenfrdeptrues