Stupore - Astonishment

Durante una passeggiata in un bosco, o in un parco osservando gli alberi ed il loro tronco, avete scorto sulla loro corteccia un volto o il profilo di un animale?

Avete mai visto nel vapore acqueo su di un vetro di una finestra, o su di uno specchio, una forma che rappresenta un oggetto che ci rammenta un ricordo, un simbolo, o un disegno sconosciuto? …

Leggi tutto...

Contemplazione silenziosa e disegno

Vi sarà capitato di camminare in un parco o in un bosco e rimanere incantati dalla bellezza di un albero e, attraverso esso, ristabilire un contatto con gli elementi naturali vivendo una connessione con l’elemento terra.

Leggi tutto...

Lo scarabocchio

In etimologia Scarabòcchio deriva dal gr. SKARABOS dal lat. SCARABEUS scarabeo, e mediante una supposta forma peggiorativa SCARABUNCULUS o SCARABUCULUS (v. Scarabeo).

Leggi tutto...

Al parco con i gessetti colorati

Il gessetto o gesso è una stecca, sia piccola che grande, che viene usata come materiale di scrittura o disegno, può essere bianca o colorata, viene utilizzata, anche per la lavagna, (lastra di ardesia).

I gessetti colorati, possono essere usati su fogli ruvidi, oppure su cemento, pareti, lastricato.

Il gesso è facile da maneggiare e può essere facilmente usato. Per cancellarlo, basta un po’ d’acqua.

Leggi tutto...

Natura, fonte di ispirazione pittorica

Le fasi del giorno che hanno ispirato molti artisti

Molti artisti e poeti sono stati ispirati nelle loro creazioni artistiche e poetiche dalla contemplazione dei diversi colori del giorno. Questi colori hanno suscitato in loro moti creativi tali da far insorgere nella loro fantasia paesaggi astratti, surreali, … Si sono immersi nei colori dell’alba, del tramonto, del mezzodì ed hanno catturato i colori in tele e scritti che hanno percorso i secoli per essere ammirati ai giorni nostri.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS
itenfrdeptrues